Pet Project Management

“Il treno che ti cambia la vita non si prende ma si guida”.

Cos’è il Pet Project Management?

Il Project Management è un insieme di azioni organizzate, strutturate ed integrate, volte ad analizzare, progettare, pianificare, agire e realizzare i tuoi obiettivi, rispettando scadenze e budget di progetto. Questa è la definizione classica che già sicuramente conosci.

Il Pet Project Management è una nuova leva di PET MARKETING che va ben oltre il “metodo classico”. Rappresenta la capacità della tua azienda di connettere risorse, competenze, esperienze, informazioni, dati, strumenti necessari a perseguire obiettivi di business in un mercato che cambia alla “velocità del levriero” e che richiede al team di lavoro una capacità liquida di adattarsi per competere e vincere.

Quali sono i 5 benefici del Pet Project Management?

Una strategia di Pet Project Management supportata da strumenti efficaci per facilitare la condivisione di competenze ed informazioni, quando serve, dove serve, a chi serve, è in grado di produrre benefici significativi per il PET MARKETING della tua azienda, quali:

  1. Ottimizzare il funzionamento della tua organizzazione;
  2. Diminuire i costi della gestione operativa;
  3. Rispettare tempi, scadenze e qualità di progetto;
  4. Gestire dinamicamente le situazioni di crisi;
  5. Migliorare i processi interni di comunicazione e di condivisione delle informazioni.

Uno caso di Pet Project Management di successo

Uno strumento di Pet Project Management imprescindibile per qualsiasi azienda operante nel settore Pet è Monday.com, una soluzione semplice, intuitiva, visuale, funzionale ed efficace per gestire progetti, attività, risorse, nel rispetto di obiettivi, budget, scadenze, comunicare all’interno ed all’esterno dell’azienda, condividere informazioni e documenti, gestire lo stato di avanzamento lavori di qualsivoglia attività. Assolutamente CANtastico!

Cosa deve fare la tua azienda per cogliere i benefici del Pet Project Managent

Se stai leggendo queste righe hai già sicuramente compreso che per la tua azienda è arrivato il momento di cambiare anziché mantenere posizione, di sacrificare il brivido della “navigazione a vista” con sistemi più sicuri di navigazione automatica , di abbandonare le decisioni di “pancia” a favore di valutazioni basate su dati oggettivi, di accantonare le opinioni a favore dei numeri, di condividere anziché proteggere la propria competenza, di valorizzare anziché limitare le proprie risorse umane, di essere più organizzati e meno creativi, in una battuta “più svizzeri e meno Italiani”.

Il successo della tua azienda e del tuo PET MARKETING dipenderà sempre più dalla tua abilità di leggere i dati, definire obiettivi ben formati, dotarsi delle competenze e degli strumenti per raggiungerli, agire con metodo e secondo programmazione, misurare i risultati secondo KPI precisi, porre in essere azioni correttive e – da ultimo – non fermarsi mai.

Pin It on Pinterest

Share This