Pet Social Listening

“Il nuovo marketing è ascoltare”.

Cosa significa Pet Social Listening?

il 90% delle aziende è presente su uno o più social, ma quante aziende utilizzano davvero i social per ascoltare quallo che si dice in rete su di loro, sul proprio brand, sul proprio mercato, sui propri competitor, per scoprire quello che non sanno, per intercettare le conversazioni che contano, le obiezioni, le critiche, i desideri, le esigenze, i problemi e trasformare questi “sentimenti” in reattive campagne di PET MARKETING?

Quali sono i 5 benefici della Pet Social Listening?

Le aziende che comprendono l’importanza della Pet Social Listening possono ottenere benefici davvero pesanti in chiave competitiva:

  1. Potenziare occhi e orecchie monitorando, in tempo reale, quello che succede in rete, a livello globale, in lingue diverse, su canali diversi;
  2. Capire davvero cosa dicono e pensano i consumatori del tuo brand, dei tuoi prodotti, dei tuoi servizi e dei concorrenti;
  3. Misurare il “sentiment” proveniente dal mercato, confrontandolo con la concorrenza, per meglio gestire nuove opportunità, la relazione con il cliente oppure affrontare proattivamente eventuali situazioni di crisi;
  4. Comprendere quali sono gli argomenti, le storie, i messaggi, i contenuti che interessano di più ai Pet Parents ed aumentare la capacità di proporre contenuti e soluzioni di reale valore aggiunto per il tuo pubblico;
  5. Trasformare le conversazioni ed i dati provenienti dai sociali in strategie utili al tuo business nei delicati processi di Comunicazione, PET MARKETING e Vendita in chiave Phygital.

Cosa deve fare la tua azienda per cogliere i benefici della Pet Social Listening

Il tema della Pet Social Listening è tutt’altro che frivolo e di secondaria importanza per una azienda del settore Pet, a prescindere da settore e dimensione, tanto nel B2B quanto nel B2C. La capacità di sviluppare una strategia di Pet Inbound Marketing per rimettere il cliente al centro, di produrre contenuti di valore che siano compatibili alle sue esigenze ed ai suoi problemi, di integrare strumenti di Pet Marketing Intelligence e di Pet Social Listening per scoprire cosa pensa di noi e dei nostri concorrenti, può davvero mettere “4 zampe motrici” alla tua azienda e permetterle di viaggiare “a coda alta” e correre più veloce di tutti. Ma attenzione: non stiamo parlando di nuovi “giochini tecnologici”, bensì di un mix di strategie e soluzioni per “cambiare pelle”,  per riorganizzare le tradizionali attività di Comunicazione, PET MARKETING e Vendita, per trasformarsi, competere e vincere su nuovi mercati.

Pin It on Pinterest

Share This