Expo “a sei zampe”

Per i prossimi sei mesi Milano verrà «invasa» dai visitatori e anche dai loro animali. Come trovare un hotel pet friendly o un ristorante dove entrare col cane? E quali sono le regole per l’accesso ai musei? Una guida digitale risponde a tutte queste domande e altre ancora

Conoscere i ristoranti giusti dove poter andare con il proprio cane, sapere che cosa prevedono  i regolamenti dei mezzi pubblici (ci vuole la museruola oppure no?) e quali sono le aree verdi dove far passeggiare liberamente il proprio animale.

A volte rispondere a queste domande non è facile neppure per chi a Milano ci vive. Figuriamoci per i visitatori che, in occasione di Expo, sbarcheranno in città. A dare una mano a tutti ci ha pensato il progetto “Let’s Travel Dogether“, la prima guida interattiva di Milano (testo, audio, immagini e video) pensata per portare a spasso il proprio quattrozampe senza problemi. La guida si trova sul sito di Dogfather, una mappa di indirizzi utili: ristoranti, alberghi, locali, negozi ed eventi aperti anche agli animali.

«Il tutto gratuitamente», ci tiene a precisare Massimiliano Morengo che ha ideato l’iniziativa. Pensata in occasione di Expo ma con l’intento di avere un effetto anche più duraturo: «Vorremmo facilitare il processo di diffusione e ottenere il più ampio impatto sociale: più esercizi “pets friendly” minori abbandoni di animali». Parola di #dogfather

Fonte: Vanityfair.it – 30 aprile 2015

            vanity fair logo

Pin It on Pinterest

Share This