Pet Marketing Automation e sfida Figitale

“Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta”.

Perché il successo della Marketing Automation richiede un approccio Figitale?

La Marketing Automation è uno strumento di automazione di processi fisici tradizionalmente gestiti in modalità manuale. Consiste nell’innescare azioni automatiche, in funzione di specifici eventi, sulla base di regole predefinite, in relazione a determinati contatti, clienti, segmenti o aziende.

Sarebbe tuttavia un grave errore pensare alla Marketing Automation come un nuovo e semplice  “giochino web”. Stiamo invece parlando di una strategia innovativa di PET MARKETING FIGITALE   finalizzata a generare nuovi contatti, attrarre nuovi clienti, metterli al centro, studiarli, coinvolgerli, educarli, condurli all’acquisto e renderli fedeli, tanto online quanto offline, nel tempo più breve ed al costo più basso, attraverso campagne automatiche di cui potrai misurare l’efficacia in tempo reale.

Ma non sottovalutare questa sfida. Accettare la sfida del FIGITALE (fisico + digitale) per il PET MARKETING della tua azienda significa letteralmente “cambiare pelle” ed eliminare la ormai superata distinzione tra fisico e digitale, fra online e offline, tra negozio ed e-commerce, a favore di un approccio più evoluto, integrato, omni-canale e sempre più vicino al PET PARENT.

Vita reale e relazione digitale non sono più due mondi paralleli, sono al contrario due dimensioni sempre più convergenti, che si alimentano e potenziano a vicenda e dalla cui fusione possono derivare importanti benefici per il conto economico della tua azienda e per consolidare un importante vantaggio competitivo rispetto ai concorrenti.

Quali sono i 5 benefici della Pet Marketing Automation?

Le aziende che hanno messo in atto azioni di PET MARKETING AUTOMATION, in chiave FIGITALE, con obiettivi precisi, strategie ben definite ed utilizzando strumenti integrati, in logica cross-canale, hanno rilevato KPI di particolare rilevanza, a soli 6 mesi dall’avvio del progetto:

  1. Crescita del traffico sul loro sito e conseguente aumento dei contatti generati;
  2. Aumento delle conversioni, dei valori e volumi di vendita, della marginalità sulle vendite;
  3. Diminuzione del costo di acquisizione e gestione del singolo cliente;
  4. Maggiore conoscenza e profilazione dei clienti reali e potenziali;
  5. Campagne di Pet Marketing più reattive e misurabili in tempo reale.

 

Un caso CANtastico di Marketing Automation Figitale

Un case history tutto Italiano di Pet Marketing Automation Figitale è Dogfather.it, il sito di video informazione #a6zampe dedicato a chi ama il proprio cane alla follia. Su Dogfather gli appassionati di cani potranno trovare, in modalità gratuita, numerosissime informazioni che riguardano la salute, la felicità, la longevità del proprio cane. Con semplici pillole video di pochi minuti, che potranno visualizzare attraverso il proprio smartphone, avranno l’occasione di imparare (gratuitamente) un sacco di cose utili ed utilizzare quel “brutto animale chiamato cellulare” come strumento utile per migliorare la loro vita #a6zampe e diventare dei genitori più preparati ed informati.  CANtastico vero? Ma non finisce tutto qui. Attraverso l’organizzazione di eventi, Dogfather sposta i visitatori del sito in contesti fisici ed allo stesso tempo muove i genitori dei Pets dall’area cani al web, secondo il medesimo principio per il quale fisico e digitale non sono più due mondi diversi ma due diverse rappresentazioni della medesima realtà.

Cosa deve fare la tua azienda per cogliere i benefici della Pet Marketing Automation e dell’approccio Figitale? 

Come primo passo, la tua azienda deve metabolizzare i fondamenti del Pet Inbound Marketing, una strategia di PET MARKETING FIGITALE basata sull’attrazione di nuovi contatti attraverso la produzione ed erogazione di contenuti a valore aggiunto per i clienti. Deve educarli, divertirli, incuriosirli, stupirli, «coltivarli» prima di proporre una vendita,  in quanto l’85% dei consumatori vuole e cerca informazioni on line prima di effettuare un acquisto (tanto on line quanto off line). I tuoi contenuti devono essere utili ed attinenti agli interessi, esigenze, problemi dei Pet Parents,  essere erogati nei formati meglio fruibili, con il giusto timing, sui canali web, social o tradizionali preferiti dal cliente e possibilmente personalizzati in funzione dei suoi interessi.

Pin It on Pinterest

Share This