Perché lo fai? Cosa ti muove? Qual’è il tuo vero obiettivo?

Non sempre quando sviluppiamo una nuova idea, un nuovo progetto, un nuovo prodotto, un nuovo servizio, un nuovo mercato, un nuovo canale, una nuova campagna di Pet Marketing, abbiamo davvero chiari i nostri obiettivi e le relative metriche di misurazione.

Ma avere un obiettivo ben formato è un fattore critico di successo, per il Pet Marketing di qualsiasi azienda, di qualsiasi settore e dimensione, tanto si tratti di B2B o B2C, quanto si parli di produzione, distribuzione o servizi.

Se l’obiettivo sarà concreto, fattibile, raggiungibile e (soprattutto) misurabile, le nostre probabilità di successo saranno maggiori, tanto si tratti di incrementare il fatturato, sostenere il margine, elevare il numero di ordini e la percentuale di riordino, aumentare lo scontrino medio, migliorare la rotazione dei prodotti, ridurre i costi di gestione, generare nuovi contatti, acquisire nuovi clienti, fidelizzare quelli esistenti, solo per citare gli obiettivi più comuni per una azienda.

Un obiettivo puntualmente definito, misurabile e confrontabile con pari indicatori di periodi precedenti, ci permetterà di costruire Campagne di Comunicazione, Marketing e Vendita efficaci ed azioni sequenziali per andare a risultato, di allocare le risorse scarse in modo ottimale, di assegnare ruoli, deleghe e responsabilità, di rispettare i vincoli di budget, di tempo, qualità e di porre in essere azioni di natura correttiva quando il contesto muta e si rende necessaria una nuova strategia di azione.

Questi sono i fondamenti del Project Management e rappresentano una condizione imprescindibile per il successo di qualsivoglia iniziativa di Pet Marketing: la creazione di un sito, la concezione di una nuova linea di prodotto, l’attivazione del tuo E-commerce, la partecipazione ad una fiera,  la definizione della strategia di Marketing Automation, l’organizzazione di un evento, la produzioni di Video Contenuti editoriali, lo sviluppo del piano editoriale Social, solo per fare alcuni esempi concreti.

E’ così che nascono i progetti di tutto “pedigree” ed è così che si mettono 4 zampe motrici al Pet Marketing della tua azienda “animale”.

CHE SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI INSERIRE IL TERMINE “OBIETTIVO” NEL DIZIONARIO DI PET MARKETING DELLA TUA AZIENDA? 

Pin It on Pinterest

Share This